Kaiser

La Kaiser-Bosc

Originaria della Francia di inizio XIX secolo, la pera Kaiser viene oggi coltivata esclusivamente in Pianura Padana, regione con un terreno ideale per la sua crescita.

Questa antica cultivar autunno-invernale è caratterizzata da un albero vigoroso e produttivo. È un frutto che si conserva bene nel breve periodo, pur essendo suscettibile a varie alterazioni post-raccolta, e che offre una buona resistenza in frigoconservazione. Si tratta di una pera particolarmente versatile in cucina, perfetta per realizzare molteplici ricette dolci e salate.

Pera dell’Emilia-Romagna IGP

Tra le varietà a marchio IGP, troviamo anche la Kaiser.
Un’autentica eccellenza coltivata sapientemente nei terreni di questa regione. Il suo processo produttivo è attentamente monitorato per garantire la massima tracciabilità, qualità e dolcezza.

SCOPRI DI PIÙ

Gusto

I frutti sono medio-grossi e di forma piriforme, con un picciolo lungo e lignificato. La buccia, marrone scuro al momento della raccolta, diventa giallo-ruggine quando i frutti raggiungono la maturazione ideale. La polpa croccante, soda, fine e aromatica, è davvero zuccherina e deliziosa.
I frutti sono ottimi se consumati freschi, ma la polpa soda fa della pera Kaiser la migliore da utilizzare cotta in cucina.

Raccolta

La pera Kaiser viene raccolta solitamente tra la terza decade di agosto e la prima di settembre. È in questo momento, infatti, che raggiunge la maturazione ideale.

Disponibilità

È possibile trovare in commercio la pera Kaiser dalla seconda decade di settembre alla fine di aprile.

QUALITÀ

Proprietà nutrizionali della pera

Le pere, apprezzate per il loro gusto e succosità, sono una vera miniera di minerali e oligoelementi essenziali. Ricche di potassio, calcio, magnesio, ferro e rame, supportano il corretto funzionamento delle cellule. Questo frutto è altamente digeribile e offre benefici antiossidanti, diuretici, rinfrescanti ed è la scelta ideale per una dieta sana e povera di sale.
Le pere sono anche un’eccellente fonte di fibre idrosolubili, come la pectina, che aiuta a eliminare residui e tossine, abbassa il colesterolo e favorisce la perdita di peso. La fibra non solubile presente nella loro buccia e nella polpa assorbe parte degli zuccheri ingeriti con altri alimenti, rendendo il consumo di questo frutto non solo delizioso, ma anche salutare.

LE PERE

Scopri le altre varietà

Abate Fetel

Conference

Falstaff

Max Red Bartlett

Packham's

Santa Maria

Williams